NOTIZIE DAL SINDACATO

VEDI TUTTE LE NOTIZIE SINDACATO

 

NOTIZIE DALLA STAMPA

VAI ALLA RASSEGNA STAMPA

  • Slot, Il Tar ci ripensa: ok ai limiti orari imposti dal Comune di Milano.

    21 Novembre 2014

    Il Tar Lombardia ci ripensa e dà l’ok ai limiti orari delle sale slot imposti dal Comune di Milano. E’ quanto si evince da un’ordinanza depositata ieri. La domanda cautelare di sospensione del provvedimento del sindaco effettuata dai ricorrenti e non è stata accolta in quanto  “l’ordinanza impugnata non incide direttamente sulla individuazione ed installazione dei giochi leciti, ma su un fattore (quale l’orario di apertura in una determinata fascia oraria dei relativi esercizi pubblici) che...

    Leggi tutto...

  • Padova, Bitonci fissa gli orari delle sale slot: dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22

    05 Novembre 2014

    Da oggi nuovi orari per le sale slot padovane. Ieri sera il sindaco Massimo Bitonci ha firmato l’ordinanza «anti-slot» annunciata nei giorni scorsi, che entra in vigore già da oggi con l’obiettivo di contrastare il gioco d’azzardo patologico. Chi “sgarra” rischia una multa dai 25 ai 500 euro. Il provvedimento è valido in tutto il territorio comunale e impone orari di apertura e chiusura.

    Leggi tutto...

  • Genova: la lotta al gioco lecito porta al boom di centri illegali, oltre 50 Ctd in Liguria (Gioconews intervista il Presidente Pastorino)

    04 Novembre 2014

      Al momento sono 51, di cui 25 concentrati nella sola città di Genova. A tanto ammontano i centri trasmissione dati - ovvero, centri di raccolta scommesse che operano privi di concessione - 'censiti' in Liguria dai Monopoli di Stato. Come riportato in un documento che circola in ambienti ministeriali e di cui Gioconews.it propone una lettura in anteprima, risalente tuttavia ai primi di settembre.   Un dato da interpretare, certo, ma che sembra dimostrare come la stretta sul gioco legale...

    Leggi tutto...

  • Slot in Lombardia, limiti orari: dopo Milano, il TAR blocca anche Pavia

    03 Novembre 2014

    Nuovo stop dal Tar Lombardia ai limiti orari imposti dai Comuni: dopo lo stop ai limiti orari di Milano, questa volta a essere bloccata con decreto è l'ordinanza del sindaco di Pavia che - appena qualche giorno fa - aveva fissato nelle fasce 10-13 e 18-23 gli unici orari ammessi per il funzionamento delle slot. Il presidente della prima sezione del Tar - su ricorso presentato da Snai spa - ha ritenuto il provvedimento da bloccare, visto che "la disciplina per la prevenzione della ludopatia...

    Leggi tutto...