NOTIZIE DAL SINDACATO




Contratti Sisal: riaperte le trattative

Sulla questione dei contratti dei servizi di SISAL non è ancora stata detta l’ultima parola. Com’è noto a tutti, infatti, all’inizio di giugno i tavoli di confronto con il concessionario erano saltati bruscamente a seguito della totale chiusura di Sisal e del conseguente mancato accoglimento di tutte le nostre richieste di mediazione.
Oggi, invece, la situazione sembra essere cambiata e la mediazione ritorna ad essere un’ipotesi possibile.

Leggi tutto...

Pastorino al Convegno As-Tro a Milano del 19 Giugno

“In questo momento ci troviamo in una stretta mortale tra Stato centrale e territori”, così il Presidente Nazionale di STS, Giorgio Pastorino, al convegno organizzato da Astro il 19 giugno scorso a Milano, dal titolo: "Gioco in Italia, un settore a confronto”.

Leggi tutto...

Giocate on line in regalo? Ora basta!

Il nostro grido contro la campagna di Sisal tesa a promuovere il gioco on line con bonus stampati sulle ricevute del SuperEnalotto non si è limitato alla newsletter trasmessa agli associati tre giorni fa. Il passo immediatamente successivo è stato denunciare il nostro disappunto su questa discutibilissima iniziativa direttamente all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. 

Leggi tutto...

Giocate on line in regalo? No, grazie!

Un euro da giocare on line per ogni euro di SuperEnalotto giocato in ricevitoria. Questa la promozione che in questi giorni appare sullo ricevuta di giocata del prodotto di punta della Sisal. 

Noi ricevitori fisici ci troviamo così a essere involontari promoter di una modalità di gioco concorrente a quella che esercitiamo, con professionalità e costanza, da oltre settant’anni.

Leggi tutto...

Pastorino: "Contratto dei Servizi: Ultimatum di SISAL"

In relazione al contratto per la commercializzazione dei servizi Sisal, il tavolo di confronto che il Sindacato aveva immediatamente aperto con il concessionario è inesorabilmente saltato.

Leggi tutto...

No agli slogan, sì al buon senso

La sentenza del TAR Toscana che ha annullato il Regolamento del Comune di Livorno è un nuovo, importante risultato per gli operatori legali di gioco. Stavolta il ricorso è stato presentato da una sala giochi che lamentava l’effetto espulsivo del gioco pubblico causato dalle rigidissime norme regolamentari.  Di fatto, il Sindaco aveva aggiunto numerosi luoghi sensibili alla già nutrita lista stabilita dalla Legge Regionale del 2013, rendendo di fatto impossibile aprire nuove sale giochi e spazi per il gioco con vincita in denaro in tutta la città.

Leggi tutto...

PC in tabaccheria? Attenti alle sanzioni!

Non tutti lo ricordano, ma il Decreto Balduzzi vieta la messa a disposizione, presso ogni pubblico esercizio, di qualsivoglia genere di apparecchiature che, attraverso la connessione telematica, consentano ai clienti di giocare sulle piattaforme di gioco on line. La proibizione non riguarda solo i siti di gioco illegali o irregolari ma si estende anche ai portali sviluppati dai concessionari di gioco autorizzati.

Leggi tutto...

Accensione slot: attenti agli orari

Sono sempre più numerosi i Sindaci che dispongono limitazioni orarie al funzionamento degli apparecchi da intrattenimento, siano essi installati presso sale giochi o in esercizi quali bar e tabaccherie. Solo negli ultimi giorni, sono entrate in vigore le ordinanze restrittive dei comuni di Sassari, Cagliari, Alghero, Prato Sesia (NO), Robbiate (LC) e Serravalle Scrivia (AL).

Leggi tutto...

Il Ricevitore Italiano - I trimestre 2017

Nell'area dedicata a "Il Ricevitore Italiano" è disponibile il numero di gennaio - marzo del trimestrale organo di stampa ufficiale del Sindacato Totoricevitori Sportivi. Cliccate sull'immagine della copertina in alto a destra dell'home page per accedere ai contenuti. Buona lettura!

E ora, tutti seguano l'esempio della Liguria!

Il Consiglio Regionale della Liguria, nella seduta del 1° aprile scorso, ha approvato l’emendamento che proroga al maggio del 2018 l'applicazione della legge 17/2012, quella che avrebbe comportato l’espulsione del gioco lecito in tutta la regione a partire dal mese prossimo.

Leggi tutto...

Legge gioco Liguria: Risso, “Grazie a Toti per parola mantenuta, tabaccai aperti a confronto”

“A nome non solo dei tabaccai liguri ma di quelli di tutta Italia, ringrazio il Governatore Toti e l'assessore Rixi per aver mantenuto la parola data nel corso dell’incontro della categoria delle scorse settimane. Queste le parole del Presidente Nazionale della Federazione Italiana Tabaccai, Giovanni Risso, alla notizia dell’approvazione, da parte del Consiglio regionale della Liguria, della proroga di un anno dell’entrata in vigore della legge regionale sul gioco.

Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive