NOTIZIE DAL SINDACATO




Comunicazione ADM del 16 gennaio 2017 - Elenco soggetti RIES: scadenza rinnovo e pubblicazione elenco soggetti 2017

Riportiamo la comunicazione riguardante l'iscrizione e il rinnovo dell'iscrizione all'elenco RIES per l'anno 2017 pubblicata sul sito dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - Area Monopoli nella giornata odierna.

Leggi tutto...

Contratti sulla fiducia? No, grazie!

Cacciate fuori dai vostri esercizi, a pedate nel sedere, chi pretende di farvi aderire a proposte commerciali di qualunque tipo imponendo la sottoscrizione del contratto senza darvi neanche la possibilità di leggerlo.

Leggi tutto...

Il Ricevitore Italiano - IV trimestre 2016

Nell'area dedicata a "Il Ricevitore Italiano" è disponibile il numero di ottobre - dicembre del trimestrale organo di stampa ufficiale del Sindacato Totoricevitori Sportivi. Cliccate sull'immagine della copertina in alto a destra dell'home page per accedere ai contenuti. Buona lettura!

Leggi tutto...

Comunicazione ADM - Servizio "Assistenza on line" Ries 2017

Riportiamo la comunicazione riguardante l'avvio del servizio di "Assistenza on line" relativamente all'iscrizione e al rinnovo dell'iscrizione all'elenco RIES per l'anno 2017 pubblicata sul sito dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli - Area Monopoli nella giornata odierna.

Leggi tutto...

I tabaccai: la rete dello Stato più importante

Lo scorso 25 novembre si è svolto, presso l’Università di Salerno, un convegno organizzato dall’Osservatorio Internazionale sul Gioco dal titolo “La valenza sociale ed economica dei negozio di gioco. Le nuove sfide del mercato tra politica ed industria”. All’importante evento hanno partecipato numerose personalità istituzionali e politiche, docenti universitari, giornalisti e, naturalmente, rappresentanti del comparto dei giochi.

Leggi tutto...

STS ricorre alla Corte dei Conti

Leggi regionali, regolamenti comunali e ordinanze dei sindaci: com’è noto ormai da tempo, sono ormai innumerevoli gli strumenti utilizzati da Regioni ed enti locali per fare guerra al gioco pubblico con vincita in denaro. Una guerra che oltre a frammentare il territorio nazionale in una giungla di normative e prescrizioni inestricabile, producono anche evidenti danni economici, tanto alle innumerevoli aziende che operano nel settore (come i tabaccai e i ricevitori in generale), quanto allo stesso Stato.

Leggi tutto...

Comunicato stampa - Pastorino (Pres. Naz. STS): Canoni Sisal? Ma quale proroga. I canoni sono vietati!

“Siamo particolarmente stupiti delle dichiarazioni rese da Sisal nell’articolo apparso su “Il Fatto Quotidiano” di ieri perché contengono una serie incredibile di inesattezze.”. Sono le parole di Giorgio Pastorino, Presidente Nazionale del Sindacato Totoricevitori Sportivi aderente alla Federazione Italiana Tabaccai a commento dell’articolo a firma di Daniele Martini dal titolo: “Superenalotto, ricevitori in rivolta contro il canone Sisal”.

Leggi tutto...

Controlli esasperati nelle tabaccherie

Il gioco pubblico, in particolare quello offerto tramite gli apparecchi da intrattenimento regolati dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, è diventato ormai una grana per molti. Non solo per gli amministratori pubblici che, spinti nella maggior parte dei casi da mere ragioni politiche, si affannano a introdurre norme restrittive approfittando dell’inerzia del Governo e del ristagno dei lavori della Conferenza Unificata.

Leggi tutto...

Antitrust: occhi puntati sui giochi

“Il mondo dei giochi è in fermento, ancor di più quello delle scommesse. Tanto che l’Antitrust si è recentemente espresso in merito alla durata dei contratti che legano concessionari e raccoglitori. Bene – dice Giorgio Pastorino, Presidente Nazionale del Sindacato Totoricevitori Sportivi - ma di posizioni che meritano attenzione da parte dell’autorità Garante per la Concorrenza ed il mercato ce ne sono diverse”.

Leggi tutto...

Tra demagogia e fame di soldi

E’ notizia fresca, risale a pochi giorni fa, che il Comune di Torino ha già incassato 63.000 euro di sanzioni per la violazione dell’ordinanza che limita gli orari di accensione delle slot. E’ bastato sguinzagliare un po’ di agenti della Municipale per rilevare, in poco più di cento esercizi, le infrazioni amministrative da cui sono scaturite monete sonanti per le casse del Comune.

Leggi tutto...

Gara SuperEnalotto, STS: “Niente canoni sui ricevitori!”

In queste ore potrebbe decidersi il futuro assetto dei giochi numerici a totalizzatore con la definizione della norma che stabilirà i principi per la prossima gara.

Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive