NOTIZIE DALLA STAMPA



Scommesse, Fanelli (Adm): "Le scommesse legali sono uno strumento di monitoraggio contro il match fixing"

"La rete legale delle scommesse sportive può fornire un monitoraggio delle giocate, uno strumento importante per gli organi di polizia: tutto è registrato sul totalizzatore e per le transazioni online conosciamo anche l'identificazione del giocatore. Prima del 1998 il mondo della scommesse era totalmente illegale". Lo ha detto il direttore centrale Giochi e Tributi dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Roberto Fanelli in occasione del convegno "La frode sportiva nel diritto penale e nell'ordinamento sportivo", organizzato dall'Ordine degli avvocati di Roma con la Federazione Italiana Nuoto.

Leggi tutto...

Legge Bilancio, approvate le proroghe a Bingo, SuperEnalotto, scommesse e slot

La Commissione Bilancio, nel corso dei lavori svolti ieri sulla Manovra, ha approvato l'emendamento dei relatori che prevede la proroga le concessioni di SuperEnalotto, Bingo e scommesse, e rinvia di un anno la dismissione delle slot di vecchia generazione. Bocciati invece tutti i sub-emendamenti presentati alla proposta di modifica. Il testo integrale dell'emendamento cliccando su leggi tutto.

Leggi tutto...

Bezzi (Provincia autonoma Trento): "Ricerca del consenso porta a iniziative nella gestione del gioco del tutto inefficaci"

Politici superficiali e ricerca del consenso sui social network. Questi i problemi che hanno portato molte amministrazioni a prendere iniziative nella gestione del gioco d’azzardo del tutto inefficaci o, addirittura, molto dannose. Lo ha detto il deputato altoatesino Giacomo Bezzi al convegno che si è tenuto a Portogruaro, a iniziativa dell’Istituto Milton Friedman, dal titolo “Gioco d’azzardo patologico: istruzioni per un corretto contrasto” nel quale si è parlato del regolamento comunale appena approvato.

Leggi tutto...

Pastorino (STS): "Distanziometro non tutela la salute. Siamo contro il proibizionismo che rischia di far morire le nostre imprese"

Nell'Assemblea Nazionale Ordinaria del Sindacato Totoricevitori Sportivi dello scorso 8 novembre Giorgio Pastorino è stato confermato nella carica di Presidente Nazionale. Presenti al tavolo il Presidente Nazionale FIT, Giovanni Risso, e l'intero Comitato Direttivo Nazionale STS. "Ringrazio i colleghi per avermi confermato per i prossimi quattro anni. Ringrazio il Comitato Direttivo Nazionale e anche FIT per il supporto", ha detto Pastorino. 

Leggi tutto...

Emilio Zamparelli, vice presidente nazionale STS-FIT: "Il distanziometro rischia di dare un colpo mortale all'intera categoria"

"In Italia ci sono 54mila tabaccherie disposte sul territorio nazionale, con una normativa molto stringente. Per noi il distanziometro rappresenta un pericolo che non può essere evitato, in quanto rispetto ad altre attività non abbiamo possibilità di trasferirci". E' quanto ha dichiarato all'Università di Salerno Emilio Zamparelli, vice presidente nazionale STS-FIT, nel corso della tavola rotonda dal tema “Dalla modernizzazione al proibizionismo: la marcia indietro del gioco pubblico”.

Leggi tutto...

Emilio Zamparelli (vice presidente nazionale STS-FIT): “Sul gioco necessaria normativa nazionale che definisca competenze di Regioni e Comuni"

"E' necessaria una normativa nazionale, altrimenti ci ritroveremo con una normativa a macchia di leopardo sul territorio, con leggi diverse tra Regione e Regione e addirittura tra Comune e Comune. Nell'ultimo periodo siamo assistendo a disposizioni comunali davvero singolari, come quella di Ventimiglia, in provincia di Imperia, che prevede l'accensione delle slot dalle 19 alle 7 della mattina.

Leggi tutto...

Manifestazione tabaccai a Ventimiglia (IM), Pastorino (STS): "Scelta discutibile quella del sindaco Ioculano, ha vietato un prodotto legale in Italia"

La manifestazione dei tabaccai contro il proibizionismo del gioco svoltasi a Ventimiglia (IM) il 26 novembre, ha avuto una larga risonanza mediatica. Al centro della protesta di bar, tabaccai e gestori locali l'ordinanza che vieta l'utilizzo degli apparecchi da gioco durante il giorno del sindaco Ioculano.

Leggi tutto...

Pastorino (Pres. Naz. STS) a Rai Radio 1: "Leggi eccessive, il proibizionismo non serve"

"La Regione Liguria è sprovvista di una legge che disciplina le slot, abbiamo quindi ritenuto opportuno dotarci di un regolamento che disciplinava le distanze dai luoghi sensibili prima, poi abbiamo aumentato la Tari agli esercenti che hanno apparecchi, ora siamo arrivati a questo provvedimento volto a tutelare la salute e le fasce più deboli della popolazione". E’ quanto ha dichiarato Enrico Ioculano, sindaco di Ventimiglia (IM), nel corso della trasmissione “Tra poco in edicola” su RadioRai1.

Leggi tutto...

Giorgio Pastorino intervistato dal settimanale "La Riviera": «L'ordinanza è un gesto teatrale per raccogliere consensi»

Giorgio Pastorino, Presidente Nazionale del Sindacato Totoricevitori Sportivi (STS FIT), come giudica l'ordinanza del Sindaco di Ventimiglia?

«Mi sembra un gesto teatrale fatto nella convinzione di raccogliere consensi in un Comune di confine che da tempo deve affrontare diverse criticità».

Leggi tutto...

FIT, ricorso al Tar per chiedere annullamento dell'ordinanza di Ventimiglia (IM) su riduzione degli orari delle slot

La Federazione italiana tabaccai depositerà un ricorso al Tar per chiedere l'annullamento dell'ordinanza firmata dal sindaco Enrico Ioculano di Ventimiglia (IM) che prevede la riduzione degli orari di gioco delle slot. Inoltre, entro due settimane, tutti i tabaccai liguri scenderanno in piazza per protestare.

Leggi tutto...

I tabaccai non "mollano" le slot Annunciato ricorso al Tar contro l'ordinanza del sindaco di Ventimiglia che limita gli orari di gioco

 Il presidente Giovanni Risso è categorico: «E' un trionfo di demagogia, viene vietato il gioco legale e non aiuta i giocatori problematici». Al momento l'ordinanza viene rispettata: «Abbiamo dato indicazione ai nostri associati di rispettare gli orari fino a quando saranno in vigore. Le leggi vanno rispettate». Ma al tempo stesso la Federazione tira in ballo la sicurezza (con l'apertura notturna delle rivendite per contenere le perdite) e profila scenari legati al rischio di licenziamenti.

Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive

x

AVVISI

x