NOTIZIE DALLA STAMPA



Chiusura sale scommesse, bingo, slot/vlt in Lombardia, Risso (pres. FIT): “Sconcertati dallo stop alle attività di gioco legale nella regione"

Anche la Federazione Italiana Tabaccai esprime solidarietà ai gestori del settore del gioco pubblico, in seguito alla stretta decisa dalla Regione Lombardia. “Desta sconcerto che dopo i sacrifici affrontati durante il lockdown e gli investimenti effettuati dagli operatori del settore per adeguare le sale ai protocolli anti covid stabiliti a livello nazionale, ancora una volta, a dover subire ingiustificati attacchi siano proprio gli operatori del settore attraverso quello che a tutti gli effetti appare essere un lockdown selettivo”, dice il presidente della FIT Giovanni Risso.

Leggi tutto...

ADM: Minenna (DG) incontra il Presidente Istat

Si è svolto oggi l'incontro a Piazza Mastai a Roma tra il Direttore generale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Marcello Minenna e il Presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo. Al centro di tale incontro la presentazione del Libro Blu e l'avvio di un sinergico utilizzo delle capacità di lettura e analisi dei dati e dei fenomeni.

Leggi tutto...

Cafiero De Raho (Procuratore Nazionale Antimafia): “Non tutti i Paesi europei mantengono le stesso livello di contrasto al riciclaggio. Lo rileviamo nello sviluppo del gioco online"

"Tra gli strumenti più moderni per il contrasto patrimoniale alla criminalità organizzata e terrorismo c'è il meccanismo del sistema antiriciclaggio delle segnalazioni per le operazioni sospette. Nel corso degli anni questo servizio è stato ampliamente ristrutturato anche attraverso la stipula di protocolli operativi con la UIF, con la Guardia di Finanza, con la DIA e con l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Leggi tutto...

Minenna (dir. ADM): "Repressione gioco illegale una priorità. L'Agenzia garantisce un gettito di oltre 80 miliardi di euro con alcool, tabacchi, giochi e dogane

"L'Agenzia garantisce un gettito di oltre 80 miliardi di euro in materia di accise sui carburanti, sull'alcol, sui tabacchi, in materia di giochi e dogane. E' evidente il fatto che dove ci sono i soldi c'è la criminalità organizzata. I nostri sistemi di intelligence, le nostre sale e le banche dati che noi studiamo, anche attraverso algoritmi di intelligenza artificiale, sono lì proprio per prevenire, controllare ed evitare le frodi sul territorio della Repubblica".

Leggi tutto...

Intervista a Marcello Minenna

Riportiamo l'intervista al Direttore dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Marcello Minenna realizzata da Emilio Albertario per L'EURISPES.IT, il magazine on line dell'omonimo istituto di ricerca.

Leggi tutto...

FIT-STS presentano memoria al Senato: "Dopo la proroga della concessione Superenalotto concedere ad esercenti possibilità di decidere se proseguire con la raccolta del gioco"

"Posticipare di circa 15 mesi la stipula della nuova concessione (del Superenalotto ndr) significa prorogare anche tutti i contratti della concessione in scadenza. Contratti che sono onerosi, visto il canone di 177 euro mensili che i punti vendita fisici, bar, tabaccherie, edicole ecc. sono chiamati a versare indipendentemente dai volumi di raccolta".

Leggi tutto...

Gioco legale, Pedrizzi (ex pres. Commissione Finanze Senato): “Con il lockdown il settore legale ha perso il 44%, ma non ha fermato quello illegale. Politiche proibizionistiche sul gioco ed aumenti continui di tassazione danneggiano Erario, sicurezza dei

“E’ evidente che, in assenza di un’ampia offerta di gioco lecito e regolamentato, una parte della domanda si orienta inevitabilmente verso il gioco clandestino ed illegale. La lotta e il contrasto di tali attività, oltre che nell’azione repressiva, si realizza quindi anche con un’estensione massima del controllo di legalità e di trasparenza della gestione e dell’organizzazione dei giochi, e non con il divieto di vendita, l’aumento di imposizione fiscale, ed il rialzo sui prezzi che sono in sintesi gli strumenti principali delle politiche proibizioniste".

Leggi tutto...

Slot, Consiglio di Stato: "Illegittima ordinanza del Comune di Monza che limita l'orario di accensione degli apparecchi più duramente di quanto previsto in Conferenza Unificata"

Mancanza di adeguatezza e proporzionalità per l'ordinanza del Comune di Monza, che impone il divieto di utilizzare apparecchi da intrattenimento dalle ore 23:00 alle ore 14:00, limite orario che supera quanto previsto dall'accordo in Conferenza Unificata del 7
settembre 2017. E' quanto emerso da un ricorso al Consiglio di Stato effettuato da un gestore di una sala bingo al cui interno vi sono anche delle slot.

Leggi tutto...

Totocalcio, jackpot, schedina giornaliera, pubblicità: ecco tutte le novità proposte nell’incontro organizzato da ADM

Era l’anno, il 1946, in cui in Italia si tenne il referendum per scegliere tra Monarchia e Repubblica, e in cui la Costituente nominò come primo Presidente della Repubblica Enrico de Nicola. Era l’anno in cui la Piaggio brevettò la Vespa, ma anche quello in cui nasceva il Totocalcio, che il 5 maggio del prossimo anno festeggerà il suo 75esimo compleanno.

Leggi tutto...

Scommesse, da Adm provvedimento di chiusura e segnalazione alla Guardia di Finanza per i punti che non hanno versato l’Imposta Unica

E’ un passaggio importante quello inserito nel protocollo di intesa siglato tra l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e la Guardia di Finanza, che riguarda il versamento dell’Imposta Unica nel settore delle scommesse.

Leggi tutto...

Tar Campania: "Sistema concessorio italiano a 'doppio binario' non è in contrasto con il diritto comunitario"

Tre Centri di trasmissione Dati hanno presentato un ricorso al Tar della Campania a seguito del diniego del rilascio della licenza di polizia. I titolari hanno presentato doglianze in merito alla mancata possibilità di iniziativa d'impresa a causa del sistema concessorio vigente in Italia.

Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive

x

AVVISI

x