Canoni SISAL. Pastorino: "Con questa sentenza, abbiamo la forza per chiedere l’eliminazione di qualsiasi canone"

La vittoria di STS al Tribunale di Milano sui canoni, anche se si tratta solo del primo grado di giudizio, rappresenta una conquista storica per la rete dei tabaccai ricevitori.

Ovviamente la causa intentata da STS è una causa pilota, presentata per il tramite dell’allora Presidente Nazionale, Giovanni Baglivo, e pertanto non è direttamente applicabile a tutta la rete.

Ciononostante consideriamo la sentenza un giro di boa per tutti i ricevitori. Nei prossimi giorni arriveranno agli associati le giuste indicazioni e istruzioni sul da farsi.

 “Attualmente” commenta il Presidente STS, Giorgio Pastorino “sono in corso tutti gli approfondimenti legali e sindacali sulla sentenza, anche in considerazione del fatto che siamo al primo grado di giudizio e che la proposizione di appello da parte di Sisal è quasi data per certo.”

 “Ma una cosa è sicura” conclude Pastorino “grazie alla sentenza del Tribunale di Milano, possiamo dire con ancora più forza che nel prossimo bando per il Superenalotto non accetteremo alcun canone!”

Informazioni aggiuntive

x