Contratti Sisal: riaperte le trattative

Sulla questione dei contratti dei servizi di SISAL non è ancora stata detta l’ultima parola. Com’è noto a tutti, infatti, all’inizio di giugno i tavoli di confronto con il concessionario erano saltati bruscamente a seguito della totale chiusura di Sisal e del conseguente mancato accoglimento di tutte le nostre richieste di mediazione. Oggi, invece, la situazione sembra essere cambiata e la mediazione torna a essere un’ipotesi possibile.

A sorpresa, infatti, sono state riaperte le trattative con Sisal per trovare una soluzione all’impasse in cui Sindacato e Concessionario erano scivolati nelle scorse settimane.

L’obiettivo è chiaro ed è sempre lo stesso: modificare gli aspetti del contratto che il Sindacato ritiene più pregiudizievoli per le ricevitorie, quali ad esempio le pesantissime penali previste in caso di recesso anticipato.

Per questo motivo si invitano gli associati che ancora non avessero firmato, a sospendere qualsiasi valutazione in merito all’eventuale adesione: oggi più che mai è importante soprassedere, rimandando qualsiasi decisione all’esito di queste nuove trattative.

Il Sindacato Totoricevitori Sportivi non mancherà di fornire i dovuti aggiornamenti e le istruzioni alla propria rete circa gli esiti delle trattative.

Informazioni aggiuntive