Accensione slot: attenti agli orari

Sono sempre più numerosi i Sindaci che dispongono limitazioni orarie al funzionamento degli apparecchi da intrattenimento, siano essi installati presso sale giochi o in esercizi quali bar e tabaccherie. Solo negli ultimi giorni, sono entrate in vigore le ordinanze restrittive dei comuni di Sassari, Cagliari, Alghero, Prato Sesia (NO), Robbiate (LC) e Serravalle Scrivia (AL).


Il monitoraggio di questi provvedimenti è diventato un compito davvero arduo visto il ritmo incalzante con il quale vengono emanati.


Il nostro Sindacato provvede a informare i propri associati non appena ha notizia dell’ordinanza: un fax, un sms ma anche una semplice telefonata da parte del Sindacato Provinciale può mettere al riparo dalle sanzioni pecuniarie conseguenti al mancato rispetto degli orari di accensione. Tuttavia, non sempre la notizia dell’entrata in vigore delle ordinanze giunge tempestiva, proprio per via di quel ritmo serrato di cui dicevamo.


In tal senso assumono fondamentale importanza i sui siti istituzionali dei singoli Comuni sui quali le ordinanze vengono pubblicate non appena firmate dal Sindaco.  E’ quindi buona norma guardare, con un occhio, il cellulare o l’email, per controllare eventuali comunicazioni del Sindacato, e con l’altro occhio la pagina iniziale del sito del proprio Comune.


In questo modo, non ci faremo sfuggire alcuna notizia riguardante misure che incidono sul nostro lavoro di ricevitori dei giochi ed eviteremo spiacevoli sorprese in caso di controlli.

Informazioni aggiuntive