Slot, Consiglio di Stato sospende ordinanza Tar Bolzano in materia di distanziometro a cinque titolari di sale giochi. Trattazione merito a fine maggio (Agimeg)

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso di cinque titolari di sale giochi nei comuni di Bolzano, Brunico, Ortisei, Salorno e Prato allo Stelvio contro il distanziometro.

Il giudici di Palazzo Spada, a seguito della richiesta fatta dagli avvocati difensori Andrea  Meneghello, Filippo Lattanzi, hanno sospeso con ordinanza gli effetti di altrettante sentenze del Tar Bolzano in materia di distanziometro. "Il fatto che abbiano sospeso gli effetti della sentenza significa che il ricorso ha degli elementi di fondatezza - ha dichiarato ad Agimeg l'avv. Meneghello -. Intanto si tratta di un primo passo e vedremo nella trattazione che si terrà il prossimo 25 maggio".

 

(Agimeg/es)

Informazioni aggiuntive