Concessioni scommesse: al vaglio l’ipotesi di proroga “corta” e proroga “di allineamento”

Sembrano essere due, secondo quanto appreso da Agimeg da fonti istituzionali, le strade che potrebbero essere percorse per la definizione delle concessioni per le scommesse. Il 31 dicembre infatti scadrà la proroga per le concessioni delle scommesse, proroga inserita nella legge di Bilancio 2017.

La prima ipotesi è quella di una proroga “corta”, ad esempio di un anno, periodo nel quale verrebbe messo in moto il meccanismo che porterebbe ad una gara per l’aggiudicazione delle nuove concessioni. In pratica si procederebbe ad un rinnovo sulla falsariga di quello dello scorso anno.

La seconda ipotesi è invece quella di una proroga più lunga, con diverse problematiche da dover comunque risolvere, per permettere l’allineamento delle scadenze di tutte le concessioni al 2021.

 

(Agimeg/lp)

Informazioni aggiuntive

x

AVVISI

x